Bonus PC, smentito il comodato d’uso: PC e tablet saranno dei clienti

pc e tablet bonus pc

È ormai arrivata la possibilità di richiedere il Bonus Pc e internet per la banda larga per le famiglie con reddito ISEE sotto i 20mila euro.

Il provvedimento prevede, a seconda delle politiche dettate dall’operatore scelto, fino a 400 euro per coprire le spese di un nuovo contratto che assicuri la banda larga che garantisca almeno 30 Mbps e fino a 300 euro per l’acquisto di un tablet o un Pc, fornito dall’operatore stesso. La somma di entrambi i bonus, tuttavia, non può superare i 500 euro.

PC e tablet saranno dei clienti

La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della misura ha definitivamente smentito le voci circolate questa estate che avevano previsto il solo comodato d’uso del personal computer o tablet. Il comodato d’uso era una ipotesi circolata in base alla prima bozza del regolamento, ma definitivamente abbandonata.

Il regolamento operativo Infratel ha infatti confermato che l’utente conserverà la proprietà del prodotto dopo 12 mesi di contratto obbligatorio. Si tratta quindi uno sconto applicato sull’apparecchio scelto che verrà spalmato sui 12 mesi.

Quindi si è legati alla compagnia telefonica scelta per 12 mesi e poi si è liberi di valutare altre offerte sul mercato.

Per accedere al Bonus PC e Internet è necessario rivolgersi ad un operatore registratosi al portale dell’iniziativa con un documento di identità, la dichiarazione ISEE del proprio nucleo familiare e una dichiarazione attestante che nessun altro membro della famiglia ha inoltrato la stessa richiesta. Per questo motivo la piattaforma governativa Infratelitalia, che gestirà completamente l’erogazione del bonus agli operatori, procederà con verifiche a campione.

Nella fase 1 dell’erogazione del voucher sarà escluso dalla richiesta chi possiede un ISEE superiore a 20mila euro, chi ha già una connessione pari o superiore a 30 Mbps e chi vive in un territorio non coperto da questa connessione veloce.

Si sottolinea, quindi, che il contributo non potrà essere concesso solo per il Tablet o Personal Computer, ma è strettamente legato alla sottoscrizione di un contratto di connettività.

Bonus PC: come prenotarlo fin da subito

Richiedere il bonus pc e internet è già possibile: il governo ha stanziato 204 milioni di euro per l’iniziativa, che, una volta terminati, non sarà più possibile accedere al bonus.

Prenotarsi in tempo è quindi di fondamentale importanza per ricevere il voucher.

Tramite il nostro portale è possibile registrarsi in modo da essere tra i primi ad ottenere il voucher per la connessione internet.

banner bonus pc
Bonus internet: la fase 2 sarà dedicata solo ad aziende e PMI

Bonus internet: la fase 2 sarà dedicata solo ad aziende e PMI

Nel novembre del 2020 il Governo Conte 2 ha lanciato il piano voucher per le famiglie, meglio conosciuto come Bonus PC. La fase 1 dell'iniziativa, quella attualmente in vigore, consiste in un buono di 500 euro per l'attivazione di una linea internet in fibra ottica e...

Bonus PC 2021 disponibile fino a novembre: come fare richiesta

Bonus PC 2021 disponibile fino a novembre: come fare richiesta

Lo scorso anno il Governo Conte ha attuato una misura volta alla diffusione della connessione internet a banda ultralarga e per aiutare le famiglie italiane ad avere un dispositivo elettronico a prezzo scontato. Si chiama Piano Voucher per le famiglie, meglio...

Bonus PC 2021: è ancora possibile fare richiesta dopo il 1 ottobre

Bonus PC 2021: è ancora possibile fare richiesta dopo il 1 ottobre

Il piano voucher per le famiglie, meglio conosciuto come bonus pc, è una misura lanciata dal governo Conte lo scorso novembre 2020, che consente alle famiglie meno abbienti di ottenere una connessione ad internet e un dispositivo a scelta fra pc o tablet a prezzo...

Il Bonus PC 2021 scade fra 7 giorni: come richiederlo subito

Il Bonus PC 2021 scade fra 7 giorni: come richiederlo subito

Lo scorso anno l'amministrazione Conte ha lanciato il Piano Voucher per le famiglie, meglio conosciuto come Bonus PC. L'iniziativa è stata attuata per venire in contro alle esigenze degli italiani di avere una connessione ad internet veloce durante le fasi della...

Bonus PC 2021, scadenza vicina: come fare domanda

Bonus PC 2021, scadenza vicina: come fare domanda

Nel Novembre 2020 il Governo Conte ha lanciato un'iniziativa dedicata alle famiglie meno abbienti dedicato alle linee internet. Si chiama Bonus PC, e consiste in un voucher di 500 euro totali suddivisi fra uno sconto per ottenere una linea internet veloce e l'acquisto...

Bonus PC 2021: spunta l’ipotesi senza ISEE per la Fase 2

Bonus PC 2021: spunta l’ipotesi senza ISEE per la Fase 2

La Fase 2 del Piano Voucher per le famiglie, meglio conosciuto come Bonus PC, era stata programmata per la fine del 2020. Tuttavia, a seguito dello scarso successo dell'attuale Fase 1, la Fase 2 non è mai ufficialmente partita. A Ottobre 2021 scadrà ufficialmente la...

Bonus PC 2021: calcio con DAZN, Infinity+ e TIM Vision a 20 euro

Bonus PC 2021: calcio con DAZN, Infinity+ e TIM Vision a 20 euro

TIM ha da poco lanciato un'offerta per guardare il calcio in streaming, realizzata appositamente per i suoi clienti di linea fissa.A soli 19,99€/mese è possibile ottenere: DAZN con TUTTA la serie A e l'Europa League Infinity+ con la Champions League, film, serie TV e...

Bonus PC Marche, fondi in esaurimento: come richiederlo subito

Bonus PC Marche, fondi in esaurimento: come richiederlo subito

Nel Novembre del 2020 il Governo Conte II ha lanciato il Bonus PC, una misura volta ad incentivare l'utilizzo della connettività veloce in fibra ottica, ovvero con velocità superiore a 30mbps. Una misura utile anche per venire incontro alle esigienze delle famiglie,...