Bonus PC: presto per aziende e famiglie con ISEE fino a 50 mila euro

bonus pc aziende

È appena iniziata la cosiddetta Fase 1 del Bonus PC che già il Ministero dell’Innovazione ha messo in cantiere la tanto attesa  Fase 2 dedicata ad aziende e famiglie con reddito ISEE fino a 50mila euro.

Che cosa è la Fase 1?

Dal 9 novembre chi ha un reddito inferiore a 20.000 euro può accedere al Bonus PC. Si tratta di un voucher di 500 euro di sconto valevole per la sottoscrizione di un abbonamento internet ultraveloce, cioè che garantisca almeno 30 mbps contemporaneamente l’acquisto di un tablet o personal computer.

Per accedere al Bonus è necessario sottoscrivere un abbonamento internet con i propri documenti personali e la dichiarazione ISEE. Il cliente dovrà inoltre compilare un’autocertificazione che attesti l’effettiva assenza di una connessione a banda ultralarga nella propria abitazione e il possesso di un modello ISEE inferiore a 20.000€.

Bisogna muoversi però, perché i Bonus verranno erogati fino ad esaurimento del plafond messo a disposizione per le regioni italiane.

Tramite il portale bonusfibra.it è possibile richiedere il bonus offerto dal governo per la connessione internet e l’acquisto di un dispositivo.

Effettuando la registrazione su bonusfibra.it verrai seguito da un team di esperti che ti aiuteranno ad ottenere una linea internet veloce e un dispositivo a un prezzo scontato.

Che cosa è la Fase 2?

Il Ministero dell’Innovazione sta già lavorando per estendere il Bonus PC ad una platea più ampia, includendo le famiglie con reddito fino a 50mila euro e le imprese.

Per ora le caratteristiche di chi potrà accedere alla Fase II sono:

  • famiglie con ISEE fino a 50 mila euro, che potranno avere uno sconto di 200 euro per connessioni veloci ad almeno 30 Mbit/s. Saranno incluse tutte le tecnologie, compreso il satellite.
  • imprese. Queste potranno avere un contributo a partire da 500 euro fino a 2.000 euro per i servizi di connettività ad almeno 30 Mbit/s o a 1Gbit/s. Qui i criteri, in via di definizione, potranno essere la tipologia di rete presente nelle sedi aziendali, le dimensioni e il numero dei dipendenti.

Non è ancora stata decretata una data ufficiale per il lancio della fase II, ma stando alle indiscrezioni dovrebbe partire nei primi mesi del 2021.

banner bonus pc
Bonus internet: la fase 2 sarà dedicata solo ad aziende e PMI

Bonus internet: la fase 2 sarà dedicata solo ad aziende e PMI

Nel novembre del 2020 il Governo Conte 2 ha lanciato il piano voucher per le famiglie, meglio conosciuto come Bonus PC. La fase 1 dell'iniziativa, quella attualmente in vigore, consiste in un buono di 500 euro per l'attivazione di una linea internet in fibra ottica e...

Bonus PC 2021 disponibile fino a novembre: come fare richiesta

Bonus PC 2021 disponibile fino a novembre: come fare richiesta

Lo scorso anno il Governo Conte ha attuato una misura volta alla diffusione della connessione internet a banda ultralarga e per aiutare le famiglie italiane ad avere un dispositivo elettronico a prezzo scontato. Si chiama Piano Voucher per le famiglie, meglio...

Bonus PC 2021: è ancora possibile fare richiesta dopo il 1 ottobre

Bonus PC 2021: è ancora possibile fare richiesta dopo il 1 ottobre

Il piano voucher per le famiglie, meglio conosciuto come bonus pc, è una misura lanciata dal governo Conte lo scorso novembre 2020, che consente alle famiglie meno abbienti di ottenere una connessione ad internet e un dispositivo a scelta fra pc o tablet a prezzo...

Il Bonus PC 2021 scade fra 7 giorni: come richiederlo subito

Il Bonus PC 2021 scade fra 7 giorni: come richiederlo subito

Lo scorso anno l'amministrazione Conte ha lanciato il Piano Voucher per le famiglie, meglio conosciuto come Bonus PC. L'iniziativa è stata attuata per venire in contro alle esigenze degli italiani di avere una connessione ad internet veloce durante le fasi della...